Le formule finanziarie: acquisto e fleet management

Quali strumenti di acquisizione o di uso delle auto aziendali può impiegare oggi un’azienda grande o piccola che sia? Di seguito le caratteristiche della proprietà e del Fleet Management. 

1) PROPRIETA’

La proprietà dell’auto è la formula standard di gestione dei veicoli aziendali. Tale gestione dei veicoli richiede una notevole disponibilità di liquidità sia per l’acquisto che per la manutenzione della flotta. L’impiego di personale interno è inoltre necessario per la gestione integrale di tali veicoli.

I VANTAGGI

I principali vantaggi dell’acquisto sono:

– possibilità di acquistare il veicolo a Km0 o seminuovo;
– impiego di liquidità dell’azienda;
– concorso del bene al patrimonio dell’azienda;
– gestione della manutenzione a costi più contenuti (solo interventi necessari);
– raggiungimento di una percorrenza chilometrica senza nessun limite prefissato;
– occupazione di personale interno per la gestione dei veicoli;
– eventuale mark-up sulla rivendita del veicolo usato in buone condizioni.

E’ possibile poi associare all’acquisto delle auto aziendali i servizi di gestione e manutenzione in outsourcing ove necessario. Tale formula per gli autocarri a causa del limite al noleggio a lungo termine è l’unica via percorribile (art. 84 del codice della strada). 

2) FLEET MANAGEMENT

Il Fleet Management è una soluzione di gestione e manutenzione delle auto aziendali di proprietà dell’azienda. La società che offre una soluzione di questo tipo si sostituisce all’azienda cliente sollevandola dall’impegno di dover gestire i rapporti con carrozzerie, officine, compagnie di assicurazioni senza più la necessità d’impiego di personale interno (per pagamento multe, bollo, carte carburante e tutta la burocrazia legata all’auto).

I VANTAGGI

I principali vantaggi del Fleet Management sono:

– costi predeterminati e sicuri;
– risparmio economico;
– flessibilità nella scelta dei servizi necessari: Manutenzione Ordinaria e Straordinaria, Gestione Sinistri e Riparazioni, Soccorso Stradale 24 ore su 24, Auto Sostitutiva, Gestione Amministrativa, Gestione Carburante, Consulenza per l’acquisto dei veicoli, Assicurazioni.

Non è possibile dire a priori quale sia la formula migliore tra acquisto, leasing e noleggio a lungo termine (che vedremo in seguito). Anche dal punto di vista fiscale non esiste una convenienza per l’azienda nella scelta di una o dell’altra formula quindi l’unico criterio che le aziende possono impiegare è il TCO, cioè il Total Cost of Ownership (Costo della Proprietà). Tale valutazione analitica va fatta con parametri di riferimento confrontati con lo storico della contabilità aziendale (fatture alla mano) per verificare la loro corrispondenza reale.

Lasciaci i tuoi commenti o visita il post (2) dedicato al leasing e al full leasing qui

Leave a Reply

Your email address will not be published.