Noleggio a lungo termine? Parola d’ordine: estendere

leasysPerché non riguardi soltanto le grandi aziende che possono permettersi flotte estese; perché non vengano emarginati i titolari di partita Iva alle prime armi o le piccole aziende neonate; perché – insomma – sia un Paese moderno: ecco i motivi per cui condivido l’estensione del noleggio auto a lungo termine.

Ma in che modo può avvenire? Andando incontro a chi non ha subito grandi liquidità da mettere sul tavolo. O a chi non riceve grossi finanziamenti bancari perché non può – almeno per il momento – dare garanzie sufficienti.

E allora accolgo con entusiasmo l’accordo fra Confidi Roma Gafiart (intermediario finanziario promosso da Confartigianato per la concessione di garanzie e accesso al credito) e Leasys (società di Fiat Group Automobiles Financial Services per il noleggio a lungo termine): il patto consentirà agli associati Gafiart nel Lazio di noleggiare auto e veicoli commerciali a condizioni agevolate.

La convenzione Gafiart-Leasys rende il noleggio auto a lungo termine conveniente anche a soggetti che difficilmente trovano credito sul mercato, quelli non molto bancabili, per intenderci.

Un’occasione per artigiani, microimprese, titolari di partita Iva, associazioni e onlus di chiedere un preventivo; se c’è soddisfazione reciproca, si può sottoscrivere il contratto di noleggio negli uffici Confidi, che fa da garante.

  1. salve vorrei noleggiare un’auto a lungo termine, ma ho un problema…non ho una busta paga dato che ho appena cambiato lavoro, vorrei sapere se ci può essere una soluzione..GRAZIE

  2. L’unica soluzione è richiedere alla sua banca il rilascio di una fidejussione, cioè una lettera di garanzia che qualora lei non fosse in grado di onorare l’impegno finanziario la banca subentra al suo fianco. grazie per il commento !

  3. Vitolo Giovanni maggio 8, 2008, 8:55 pm

    Sono agente di commercio percorro circa 80.000 Km
    annui, ho richiesto più volte dei preventivi a vari gruppi, ma i costi sono sembrati sempre molto alti.
    La motivazione sono troppi i kilometri percorsi.
    Poi in passato ho avuto dei problemi su alcuni finanziamenti, ma le crisi economiche sono all’ordine
    del giorno, oggi lavoro tranquillamente in modo continuativo; ho bisogno di una auto a noleggio cosa devo fare?

  4. Con 80.000 Km percorsi all’anno non sono convinto che il noleggio a lungo termine sia la formula finanziaria più conveniente per la sua auto…anzi dalla mia esperienza direi di no. Una variabile fondamentale per i noleggiatori infatti è il valore residuo del veicolo e con una percorrenza come la sua in 24 mesi il Km totale arriva già a 160.000 e la “commerciabilità” del veicolo è quindi molto bassa. Da questo le quotazioni sono elevate e immagino non superiori ai 24 mesi. Il mio consiglio è verificare leasing o acquisto e se poi necessiti di un pacchetto servizi puoi ricorrere a formule di manutenzione programmata offerte dal costruttore o di società terze come Drive Service (Easy Driver)

  5. siamo un gruppo di agenti di commercio e stiamo valutando il noleggio a lungo termine come sostitutivo del leasing o dell’acquisto diretto. Che tetto annuale abbiamo e, di conseguenza, a che tipologia di autovetture abbiamo accesso???

    Per il leasing invece è ancora 48 mesi il periodo minimo del contratto???

    Grazie
    rodolfo tozzi

Leave a Reply

Your email address will not be published.