Ma senza il noleggio auto a lungo termine come sarebbe messo il mercato?!

Crisi. La sentiamo così spesso questa parola che a volte viene la nausea. Perché i soldi sono sempre meno, per tutti. Per fortuna, ci sono settori che tirano su, in ogni senso. Per esempio, il mercato dell’auto arretra di continuo? Ci pensa l’auto aziendale a rimediare un po’: trattasi delle flotte auto acquistate direttamente dalle società e dalle società di noleggio.

Prendi i dati del ministero dei Trasporti e ragiona: nei primi 10 mesi, la percentuale dei privati che comprano è scesa dal 72,5% al 69,3%, mentre quella dalle società è salita al 18,4% contro il 16,1% dei primi dieci mesi del 2008 e del 14,1% del corrispondente periodo del 2007.

Perché le aziende e il popolo della partita Iva non fanno altro che i conti della serva: meglio prendere un’auto o una flotta a noleggio a lungo termine piuttosto che comprare. Risparmi su manutenzione, bollo, assicurazione. E hai sempre macchine nuove. Certo, conta anche il miglioramento del regime fiscale specifico; però se il Fisco si avvicinasse alla media europea, le auto a noleggio sarebbero ancora di più.

[foto via flickr.com/photos/groume]

  1. […] il 2008 con uno sviluppo in termini di fatturato (+5%), flotta (+5%) e immatricolazioni (+4%). Complimenti a loro, che vanno forte in questo periodaccio. Ma quello che qui mi preme è dare un consiglio a […]

  2. […] che licenziano. Il comparto auto non fa eccezione, con Gruppi sull’orlo del fallimento: vedi qui. Ecco perché risplendono ancor più i numeri del settore del noleggio veicoli, che si appresta a […]

Leave a Reply

Your email address will not be published.