Convegno Car Server: flotte aziendali e controllo emissioni di CO2

Lo scorso 3 Novembre si è tenuto a Reggio Emilia il convegno “Orientiamo il futuro: Flotte aziendali e controllo emissioni di CO2” patrocinato da Car Server, società di noleggio a lungo termine di cui abbiamo parlato più volte qui. Moderatore dell’incontro è stato il prof Pier Luigi del Viscovo del Centro Studi Fleet&Mobility, al quale l’azienda reggiana ha commissionato una ricerca sulle esigenze delle aziende che utilizzano il noleggio a lungo termine per il loro parco auto.

Da tale studio è emersa la necessità del cliente di voler essere informato sulle normative fiscali, sulla sicurezza stradale, sul codice della strada e sulle caratteristiche dei veicoli. Oltre a questo sono stati anche analizzati i dati relativi allo stato e all’andamento del mercato automobilistico in generale e presentati al convegno. In particolare, molto preoccupante è il dato relativo allo stato di “anzianità” del parco italiano. Infatti, su un circolante di più di 35 milioni di veicoli, il 30% risulta immatricolato da più di 10 anni! Questo dato risulta preoccupante soprattutto se analizzato in chiave di impatto ambientale. Modelli così “datati” infatti, oltre naturalmente ad essere meno sicuri ed affidabili, consumano più carburante e producono maggiori emissioni nocive rispetto a quelli di ultima generazione. Cosa fare allora? Una soluzione “a portata di mano”, soprattutto per i professionisti e per le aziende, potrebbe consistere nel convertire il proprio parco aziendale “proprietario” con uno a noleggio a lungo termine. Car Server, come molte altre società di noleggio a lungo termine, si dimostra molto attenta alla eco-sostenibilità del suo parco auto: tra le altre cose, il 50% di esso infatti è costituito da vetture del gruppo Fiat, brand molto attento alla riduzione delle emissioni di CO2.

Leave a Reply

Your email address will not be published.