CHECK-IN & OUT MANAGEMENT: il nuovo modo di razionalizzare l’autonoleggio

Gruppo AutomotiveE’ ormai risaputo tra gli operatori del settore quanto gli autonoleggi degli aeroporti patiscano da sempre l’elevata variabilità operativa durante l’intera giornata.
Da un momento all’altro, infatti, si puo’ passare tranquillamente da qualche riconsegna fino a un centinaio di rientri/ora, con la conseguenza che, per velocizzare le operazioni, vengano svolte sommariamente (o addirittura trascurate) le verifiche “di rito” sullo stato dei veicoli noleggiati.
Proprio per ovviare a tutti quei costi che derivano dai danni non rilevati al momento della riconsegna, il Gruppo Automotive, azienda italiana specializzata nel campo della progettazione, implementazione e gestione di soluzioni flessibili per il management delle grandi flotte, ha ideato il servizio “CHECK-IN & OUT MANAGEMENT” che consta di particolari applicativi che permettono di effettuare  in tempo reale la quantificazione di eventuali danni aggiuntivi presenti sul veicolo al momento del rientro garantendo in questo modo ai noleggiatori continuità operativa e flessibilità di risorse durante l’intero orario di servizio dei loro uffici.
“Possiamo affermare”, dice Luigi Corsaro, Amministratore Unico del Gruppo, “che il servizio di Check-in & out management si ripaga con il recupero dei costi di riparazione che le società di autonoleggio ancora oggi sostengono per i danni non dichiarati al momento della riconsegna.”
Il nuovo servizio è stato già implementato con successo con  Europcar Italia nell’aeroporto di Catania.

Leave a Reply

Your email address will not be published.