Mercedes Sprinter NGT: la nuova frontiera del trasporto ecologico

Sprinter NGTCon la sua alimentazione bivalente a gas naturale, il nuovo Sprinter NGT (Natural Gas Technology) rappresenta la risposta di Mercedes-Benz alle nuove sfide del trasporto commerciale ecologico. Dante Natali, presidente di Federmetano e dell’Osservatorio Metanauto, mette in evidenza che in Italia l’offerta di veicoli commerciali a metano non è ancora sviluppata quanto quella delle autovetture e che l’introduzione di veicoli come lo Sprinter NGT non fa altro che ampliare le possibilità di scelta per gli autotrasportatori che vogliono sfruttare i vantaggi economici ed ecologici offerti da questo tipo di alimentazione.
Secondo i dati forniti da Mercedes-Benz i costi operativi dello Sprinter NGT sono inferiori rispetto a quelli della motorizzazione diesel e benzina. Con una cilindrata 1,8 litri, infatti, consente, grazie alla possibilità di funzionare sia a benzina che a metano, un’autonomia fino a 1.200 km senza rinunciare alle prestazioni (156 cv di potenza e una coppia massima di 240 Nm, sia in modalità a metano che a benzina).
Un risparmio considerevole quindi, al quale lo Sprinter NGT consente di abbinare bassi livelli di emissioni di sostanze nocive (no emissioni di particolato e 20% in meno di emissioni di CO2 in confronto all’alimentazione a benzina) che gli permettono di poter circolare anche con i blocchi del traffico.
Il risparmio poi è ancora maggiore grazie agli incentivi statali che permettono oggi di poter beneficiare di un contributo che può arrivare fino a 6.500 euro. Oltre ai vantaggi economici ed ecologici, il sistema a doppia alimentazione è anche facile da usare.
Infatti, premendo semplicemente un pulsante posto a sinistra del blocco di accensione, il conducente può scegliere se utilizzare benzina
o metano. In modalità a metano si accende una spia e un indicatore sul cruscotto comunica al conducente la quantità di gas disponibile nel serbatoio.
Anche Il rifornimento è molto facile, la valvola di carico si trova proprio al di sopra di quella della benzina e la rete di distribuzione
è in costante crescita. Per chi non fosse ancora convinto, lo Sprinter NGT è conforme agli standard di sicurezza dei veicoli a metano previsti dalla direttiva ECE R110, ha superato positivamente tutta una serie di accurati test e simulazioni cui è stato sottoposto da Mercedes-Benz e non vi è nessuna riduzione dello spazio di carico grazie al montaggio sottopavimento delle bombole di gas.

  1. Pessina pierangelo febbraio 12, 2012, 9:54 pm

    Volevo sapere se il nuovo modello 319 viene allestito con motore a metano o gpl grazie

Leave a Reply

Your email address will not be published.