Volkswagen Transporter, veicolo commerciale “leggero” per un noleggio a lungo termine “di peso”

volkswagen_t5_-t5Volkswagen Transporter, ok per il trasporto di merci o persone. Anche se quel nome, a dire il vero, è un po’ generico: le serie sono tante e tali che serve essere più precisi. Dunque, il Transporter identifica anzitutto il T1, T2 e T3: questi sono i nipotini del leggendario Maggiolino. Avevano trazione posteriore e motore a sbalzo sul retrotreno. Invece, quelle dei nostri giorni sono i Volkswagen Transporter T4 e T5, con trazione e motore anteriori.

È quindi il caso di parlare solo del Transporter T5, che ha debuttato in Europa alla fine del 2003. Per capire subito perché è perfetto per il noleggio a lungo termine, basta un dato: esclusivamente del T5, ossia tralasciando le centinaia di migliaia di altri veicoli venduti (dal T1 al T4), ne sono stati commercializzati ben oltre 1.000.000.

Infatti, il T5 ha conquistato automobilisti, camperisti e lavoratori in cerca di un mezzo polivalente adatto alle loro esigenze. E quando guidi, anche colmo di oggetti da trasportare, il T5 ti fa fare le manovre in tutta sicurezza.

E per essere certi che si sta prendendo a noleggio un veicolo dalla massima affidabilità, non c’è nulla di meglio che affidarsi alle statistiche: così tanti Transporter venduti sono meglio di una prova su strada.

Ma qual è il segreto del successone planetario del T5? Sta proprio nell’impossibilità di definire e descrivere un unico T5: esistono infiniti motori, varianti, allestimenti e finiture. Così lo adatti alle tue esigenze di lavoratore: il popolo della partita Iva e le aziende se lo fanno su misura. Può essere vettura, minibus e camper.

Volete un esempio? Le oltre 460 varianti prodotte ad Hannover possono avere passo lungo o corto, due o quattro ruote motrici.

Proprio di recente, inoltre, il T5 ha subìto un restyling. La faccia ha più personalità, mentre i nuovi motori TDI sono dotati di iniezione common rail: consumano pochissimo e sono davvero silenziosi. Li ho provati e la sensazione è quella di guidare una normale auto.

Grandiosi l’Hill Holder per partire sicuri in salita; il controllo di stabilità Esp e le luci di stop con funzione di lampeggio che avvertono la frenata di emergenza. L’abitacolo è molto ergonomico e funzionale. Ti viene quasi nostalgia quando scendi da un Transporter!

Leave a Reply

Your email address will not be published.