Noleggio a lungo termine Fiat: ecco uno… Scudo che protegge dalle fatiche lavorative

scudo_aaVi serve un veicolo commerciale leggero da prendere a noleggio a lungo termine? Vi presento il “mitico” Fiat Scudo, esistente dal 1995. Che nacque grazie a una joint-venture tra il Gruppo Fiat e il Gruppo PSA Peugeot-Citroën. Ebbe subito successo grazie al fatto che, nonostante le dimensioni non enormi, aveva una capacità di carico più che soddisfacente (900 chilogrammi). Nel 2007, Fiat è stata poi intelligente nel modificare in maniera estremamente moderna lo Scudo, rendendolo attraente nel frontale (pare quasi un’auto da Salone), ma soprattutto introducendo super motori come i 2.0 e 120 CV Multijet 4 cilindri common rail a 16 valvole, oltre al 1.6 Multijet.

L’ho provato di recente trovandolo anzitutto appagante dal lato estetico. Addirittura, i proiettori anteriori a vetro terso integrano gli indicatori di direzione. La loro posizione alta migliora la visibilità e limita i rischi di rottura in caso di urto accidentale: in questo, è anche efficiente. E ha un muso anche pratico: il paraurti, ampio e avvolgente, accoglie i fendinebbia e protegge il veicolo da eventuali danni riducendo, in caso di urto, i costi di riparazione. È comodo: le porte posteriori a doppio battente si aprono a 90° e 180° per caricare e scaricare più comodamente. Su richiesta è disponibile il portellone basculante.

Dentro, specie per chi passa ore in viaggio e ha l’esigenza di telefonare, ecco il sistema che ti permette di utilizzare il cellulare tramite i comandi al volante e il vivavoce universale. I numeri telefonici e gli SMS vengono visualizzati sul display multifunzione posto in plancia. Sempre sulla plancia, all’interno del vano portaoggetti, trovi i connettori che permettono di collegare un lettore DVD, un PC o un i-Pod al display (schermo LCD).

Eccezionali i tre step di Multijet: 90, 120 e 140 CV. Elastici, pronti, con bassi consumi. Un piacere guidare lo Scudo.

A seconda delle necessità di carico è possibile scegliere tra Scudo Furgone a passo corto, a passo lungo o Maxi (passo lungo, tetto alto). Quindi, con passo di tre metri è corto; 3,12 metri è lungo e Maxi. Occhio alle dimensioni del vano di carico: largo 1,60 metri, alto da 1,45 a 1,75 metri, con una larghezza tra i passaruota di 1,25 metri; portata utile (compreso il conducente) da 1000 a 1200 chilogrammi (corto), 1200 kg (lungo e Maxi). Soglia di carico, da 49 centimetri (con sospensioni pneumatiche) a 56 centimetri (con sospensione metallica): significa che caricare gli oggetti nello Scudo è facile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.