BNP Paribas Real Estate e ARVAL insieme per ridurre l’inquinamento atmosferico

BNP Paribas Real Estate Property Development Italy ed Arval, società leader
nel noleggio auto a lungo termine, entrambe appartenenti al Gruppo BNP Paribas, hanno firmato un protocollo di intesa per la realizzazione di una iniziativa congiunta utile a ridurre il tasso di inquinamento nelle grandi città.
BNP Paribas Real Estate metterà a disposizione dei conduttori dei propri immobili ad uso uffici, realizzati secondo le principali regole di bioarchitettura sostenibile, una flotta aziendale di auto elettriche in modalità car-sharing, fornita e gestita da Arval.
Contestualmente BNP Paribas Real Estate installerà anche presso questi complessi immobiliari colonnine di ricarica per i veicoli elettrici, sia su area privata con accesso al pubblico, sia su area privata con accesso riservato.
La fornitura dei veicoli prevista da Arval in noleggio a lungo termine per 60 mesi, comprenderà i servizi di assicurazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, compresa la manutenzione delle batterie di alimentazione.
L’iniziativa sarà avviata, in via sperimentale, sugli sviluppi immobiliari in corso a Milano, via Crespi 26 e via Santander 9, che saranno ultimati nei prossimi mesi.
BNP Paribas Real Estate è fortemente impegnata a migliorare la qualità ambientale degli immobili che costruisce e gestisce – ha detto Cesare Ferrero Country Manager di BNP Paribas RE per l’Italia – e questo accordo conferma pienamente il nostro impegno in tal senso”.
Con la firma di questo protocollo di intesa – dice Paolo Ghinolfi AD e DG Arval – mettiamo un ulteriore tassello al nostro impegno per lo sviluppo di una mobilità sostenibile,avviato nel 2005 con il progetto Ecopolis. Un impegno che ci ha visti lavorare negli anni su diverse iniziative sul territorio, in sinergia di volta in volta con clienti, fornitori, istituzioni, ma sempre e comunque, come anche in questo caso, per cercare di salvaguardare il diritto, di tutti, di respirare aria pulita”.

Leave a Reply

Your email address will not be published.