Nuova Toyota Yaris, un noleggio a lungo termine ancora più geniale

La Toyota Yaris ricomincia da tre: la citycar per anni protagonista della top 10 più vendute nel settore delle piccole da città, è ora alla terza generazione. “Piccolo genio” era e tale resta; anzi, oggi è ancora più forte sotto diversi punti di vista. Perfetta per una citycar da noleggiare a lungo termine.

Anzitutto, meno rotondità e diverse dimensioni: la Yaris è lunga 3.885 mm, larga 1.695 mm c è più bassa di 20 mm arrivando a 1.510 mm. Così, il baricentro più basso le consente una tenuta di strada superiore a prima. Non male anche l’allungamento del passo di 50 mm: dentro si vive meglio.

Doppia griglia anteriore, calandra sottile, maggiore inclinazione del parabrezza; sul sedere il portellone nei paraurti; spigoli e linee squadrate, look più dinamico, fiancate con linee nette: è così che la Yaris fa effetto al primo sguardo.

Tre propulsori disponibili: 1.0, 1.33 VVT-i e il turbodiesel 1.4 D-4D. Il primo, 3 cilindri da 69 CV, 93 Nm, consuma 4,8 l/100 km, emettendo 110 g/km di CO2 (-7%). Il 1.33 Dual VVT-i da 99 CV e 125 Nm (cambio automatico Multidrive S e dispositivo Stop&Start) consuma 5, l/100 km, con emissioni di CO2 di 114 g/km. Il 1.4 D-4D (con filtro antiparticolato di serie) da 90 CV e 205 Nm è abbinato al manuale a 6 rapporti: consumi di 3,9 l/100 km (-7%) ed emissioni di CO2 di 104 g/km (-6%). Da segnalare anche, per questa versione, il robotizzato Multimode utilizzabile in automatico o manuale-sequenziale.

Tecnologia in abbondanza: Abs, sistema di ripartizione elettronica della frenata (EBD), e poi frenata assistita (BA), ma anche controllo di trazione (TRC) e di stabilità (ESP), più sette airbag.

Compatta e intelligente, la Yaris terza generazione ha ancora la capacità di anticipare il futuro, proprio come hanno fatto le prime due generazioni. Il noleggio a lungo termine non può che dare soddisfazioni, sotto ogni profilo: consumi, agilità, furbizia delle dotazioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.