Nuova Renault Scénic: noleggio a lungo termine sempre multispazioso

La gamma della Renault Scénic si è rinnovata da poco, con le versioni Model Year 2011: una multispazio media, un po’ crossover, un po’ monovolume, un po’ station wagon, con un pizzico di furgone. Davvero un noleggio a lungo termine comodo, pratico, versatile. Senza dimenticare quel pizzico di civetteria che caratterizza la Scénic.

D’altronde, si va sul sicuro. A 15 anni dal lancio della prima Scénic (eravamo nel 1996), è stata sfornata in più di quattro milioni di esemplari: servono altre garanzie a conferma della bontà del prodotto? Sotto il cofano, batte fra i vari motori uno splendido 1.5 dCi da 110 CV, che emette 128 g/km di CO2. Non male, per chi vuole, il cambio sequenziale Edc a doppia frizione.

Da non trascurare il 1.6 aspirato da 110 CV, il 1.4 TCe da 130 CV, oltre al 1.9 dCi da 130 CV; per chi ambisce a qualcosa di più, ecco il 2.0 dCi da 150 CV, pure con l’automatico Proactive e 160 CV.

Ricco l’allestimento base: dall’Abs ai quattro airbag, dal climatizzatore manuale ai fendinebbia, passando per il controllo di stabilità Esp; e poi autoradio mp3, volante in pelle, senza dimenticare il freno di stazionamento elettronico.

Segnalo l’impianto audio Bose Sound System con tecnologia Centerpoint: diffonde il suono in modo uniforme. Ma soprattutto, sul quadro strumenti, ora c’è il Gear Shift Indicator: suggerisce il momento più opportuno per effettuare il cambio marcia: obiettivo, consumare e inquinare meno. Fai del bene al tuo portafogli e all’aria. Quest’indicatore del rapporto di marcia è utilissimo a chi prende l’auto a noleggio per usarla parecchio: in tempo di crisi, tutto serve a tutela delle casse martoriate dal Fisco.

Per la precisione, abbiamo i modelli Renault Scénic XMod a 5 posti e Scénic a 7 posti. In ogni caso, sempre intelligenti e razionali gli interni, con i comandi intuitivi e semplici da utilizzare: zero fronzoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published.