Ald Automotive sostiene il progetto BEE – Green Mobility Sharing di Neaheliopolis

ALD Automotive, azienda leader nel settore del noleggio a lungo termine e delle flotte aziendali,
continua il suo impegno in favore della sostenibilità ambientale attraverso la partnership con Neaheliopolis (NHP) e il progetto “BEE – Green Mobility Sharing”, un servizio di Car Sharing unicamente con veicoli elettrici e biciclette, anche a pedalata assistita, studiato per la città di Napoli. Dopo la partecipazione, lo scorso maggio, alla V edizione del MotechEco, un’importante vetrina europea sulla mobilità sostenibile, ALD Automotive ha voluto sostenere l’iniziativa di NHP, società modello per lo sviluppo sostenibile integrato al servizio dei cittadini e della città. Il progetto BEE prevede la collaborazione di alcuni partner strategici: Renault, che fornirà i veicoli elettrici modello Tweezy, il gruppo Quick per i parcheggi-base, Siemens per le colonnine di ricarica e il sistema di gestione. La locazione delle auto sarà possibile grazie a ALD Automotive, in collaborazione con il proprio partner Pafin Leasebroker. Il servizio di Car Sharing elettrico offerto da BEE, operativo dal mese di Novembre 2012, sarà accessibile agli utenti attraverso un abbonamento annuale e tariffe vantaggiose in funzione del tempo di utilizzo. Dopo aver prenotato un veicolo “Bee” attraverso il sito internet www.bee.it, via smartphone o chiamando un numero verde, sarà sufficiente raggiungerlo presso uno dei Bee Point, sfiorare il cruscotto con la carta elettronica e mettere in moto. Dal momento dell’accensione scatta la tariffazione. I parcheggi per i veicoli e le colonnine di ricarica saranno dislocati in tutti i punti nevralgici della città, in modo da garantire una totale mobilità sostenibile sull’intero territorio metropolitano. BEE presenterà il proprio servizio, in anteprima, alla sesta edizione del World Urban Forum, in programma a Napoli dall’1 al 7 settembre ed in particolare durante la giornata dedicata al tema Mobilità urbana, energia e sostenibilità ambientale. Il convegno mondiale, istituito dalle Nazioni Unite, ha come obiettivo quello di esaminare il problema della rapida urbanizzazione delle città e dell’impatto sulle comunità e di cercare nuove forme e nuove pratiche di miglioramento della qualità della vita, attraverso processi di urbanizzazione eco-compatibile. ALD Automotive ormai da molti anni abbraccia la causa della sostenibilità ambientale, attraverso attività interne ed esterne all’azienda, dalla partecipazione e finanziamento di progetti a livello nazionale e globale, all’adozione di misure eco-sostenibili e alla consulenza sul monitoraggio delle emissioni di CO2 delle flotte. “Il progetto BEE vede protagoniste realtà per le quali l’eco-sostenibilità è una prerogativa fondamentale. L’eccellente know how di NHP sul fronte green economy e i servizi esclusivi di ALD Automotive a favore una flotta eco-compatibile, fanno di questa partnership un punto di riferimento per la mobilità sostenibile” – commenta Crescenzo Ilardi, Direttore Strategic Account & Marketing di ALD Automotive.

Leave a Reply

Your email address will not be published.