Nuova Renault Clio: noleggio a lungo termine funzionale

Se sei a caccia di una vettura per un noleggio a lungo termine funzionale, se la vuoi piccola ma pratica, simpatica ma non pacchiana, la nuova Renault Clio fa per te. L’abbiamo appena vista al Salone di Parigi di settembre 2012, dove troneggiava in uno stand interamente dedicato a lei. Già sappiamo che avrà prezzi contenuti – tra 13.500 e 17.500 euro -, sicché è lecito attendersi canoni di noleggio long term davvero alla portata.

La nuova Renault Clio prosegue la storia leggendaria della Casa della Losanga; numeri da brivido: soltanto in Italia, 1,3 milioni di unità, a partire dal 1990. Un successo che si protrae nel tempo, e che ora i transalpini mirano a rinnovare con assenza di spigoli esteriormente, con proporzioni perfette: con un’altezza di 1,448 metri, si abbassa di 10 millimetri. Un niente, direte. In realtà, così pare ancora di più coupé con le maniglie delle porte posteriori nascoste. Sexy, con quel parabrezza avanzato: grande dinamismo, grazie anche all’equlibrio magico fra superficie chiusa e vetri. Carreggiate allargate, muso birichino e monello con luci diurne a Led.

Dentro, è sfiziosetta: la forma del cruscotto ricorda vagamente quella di un aeroplano. Soprattutto, non male l’integrazione dei sistemi multimediali nella consolle centrale. Al di là delle infinite personalizzazioni, interessantissimo il dispositivo R-Link, tavoletta integrata con navigazione TomTom e comandi vocali di serie.

Per quanto riguarda i propulsori, prediligo il dCi 1.5 a gasolio da 75 CV. Da scoprire l’inedito 1.0 Energy TCe 90 CV, 3 cilindri a benzina, magari più adatto a chi naviga nell’inferno cittadino per ore. Occhio al Turbodiesel 1.5 Energy dCi 90 Cv e la sua versione ECO Business per le flotte aziendali: 3,2 l/100 km e 83 g/km di CO2. Visto che parliamo di noleggio a lungo termine, cade a fagiolo.

Di serie l’ESP, il Cruise Control, ABS con ripartitore di frenata EBD, ausilio per le frenate d’emergenza, più l’assistente per le partenze in salita. Cioè: in caso d’incidente provocato, è proprio colpa tua, con tutta questa elettronica che ti aiuta quando vai in tilt. Se invece siete insaziabili, catapultatevi sulla gustosa RS: ha un 1.6 litri turbo accoppiato al box doppio frizione EDC. La New Renault Clio RS 200 EDC con cambio a doppia frizione – EDC (Efficient Dual Clutch) – stuzzica la fantasia. Più fuori città che nei centri urbani versione giungla immobile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.