Arval On Board: soluzioni evolute di telematica per la gestione strategica delle flotte aziendali.

Avere un parco auto efficiente, economico, ecologico, ma anche sicuro, affidabile, sostenibile, oggi è possibile con Arval On Board. Il sistema Arval On Board, basato sull’installazione di dispositivi di nuova generazione sui veicoli, è la nuova frontiera della consulenza che Arval mette a disposizione delle aziende clienti, permettendo la gestione da remoto dei parametri essenziali relativi alla flotta aziendale, consultabili in tempo reale attraverso un’intuitiva interfaccia web. I dati raccolti permettono di monitorare puntualmente 9 aspetti cruciali della gestione del parco auto, arrivando alla loro ottimizzazione: dinamica dei sinistri, furti, utilizzi, produttività, sicurezza su strada, stato del veicolo, consumi reali, emissioni di C02, stili di guida. Arval On Board permette di incrementare la produttività della flotta, evidenziando le eventuali inefficienze di utilizzo grazie a reportistiche su viaggi e percorrenze, di prevenire l’uso improprio dei veicoli e di ricostruire la dinamica di eventuali sinistri, aumentando così la sicurezza e la tutela per il Driver. Il sistema mette a disposizione tutte le informazioni necessarie ai fini dell’ottimizzazione di consumi, costi ed emissioni: dalle indicazioni complete sugli stili di guida, ai consumi effettivi, dalle emissioni di C02 generate, fino ad arrivare a diagnosi a distanza dello stato di salute del veicolo, che consentono di svolgere una manutenzione immediata e reattiva, incrementando l’efficienza e l’affidabilità di tutti i mezzi della flotta e garantendo una mobilità sicura. Arval On Board – dichiara Andrea Solari, Vice Direttore Generale e Direttore Marketing&Communication di Arval – è un formidabile strumento che permette alle aziende clienti di monitorare la flotta in tempo reale, grazie alla possibilità di accedere ad un flusso di informazioni continuo e bidirezionale sullo stato di efficienza del veicolo, lo stile di guida, i consumi. L’interpretazione di questi dati consente all’azienda cliente di ottimizzare la gestione della flotta, realizzare saving, contenere i consumi e aumentare la sicurezza dei driver. Le soluzioni telematiche “on board” – continua Solari – confermano il ruolo di Expert Advisor di Arval a fianco delle aziende nell’articolato compito di costruire una flotta auto che risponda, contemporaneamente, a principi di sostenibilità economica, ambientale e sociale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.