TomTom presenta il nuovo pro 5150 Truck Live e i report avanzati WebFleet

TomTom ha presentato il nuovissimo TomTom PRO 5150 TRUCK LIVE, il navigatore dedicato a tutti i conducenti di mezzi pesanti. Con PRO 5150 TRUCK LIVE potranno tranquillamente viaggiare su tutte le strade d’Europa, senza pericolo di incappare in restrizioni o divieti legati al trasporto di materiali eccezionali, pesanti e pericolosi.
Il nuovo TomTom PRO 5150 TRUCK LIVE include i servizi LIVE per un anno, compreso TomTom HD Traffic, che aiuta gli autotrasportatori a ridurre il tempo di percorrenza per giungere alla propria destinazione e ad evitare tratti in cui il traffico risulta particolarmente congestionato. Tutti questi servizi garantiscono viaggi più veloci e più sicuri, ottimizzando la stima dell’orario di arrivo a destinazione e riducendo i consumi di carburante.
TomTom HD Traffic è il migliore servizio per essere sempre aggiornati sulla situazione del traffico, perché fornisce in anticipo ai conducenti di mezzi pesanti le informazioni più accurate riguardo la congestione stradale e le alternative per evitare code e ingorghi.
Il nuovo dispositivo è aggiornabile tramite TomTom WEBFLEET, che supporta tutte le funzioni di gestione della flotta aziendale, trasformandosi così in un vero e proprio sistema di servizi professionali.
Inoltre, le innovative funzionalità di WEBFLEET incontrano direttamente le richieste delle imprese che gestiscono una flotta. Per le aziende con specifiche esigenze di business, a seconda della loro dimensione, della struttura e del settore merceologico, possono essere realizzati report personalizzati, per offrire una migliore efficienza per tutte le tipologie di imprese.
I nuovi report e le funzioni migliorate sono stati sviluppati in seguito ad approfondite consultazioni dei database dei diversi settori di attività dei clienti TomTom – il più vasto del settore.
I report selezionati possono essere generati a intervalli pianificati e possono essere assegnati ad utenti specifici. Inoltre, le aziende possono personalizzare i report, modificare il proprio lay-out ed il livello di informazioni visualizzate.
Un più semplice accesso allo storico dei report, grazie ad un archivio conservato in un server cloud, amplia il quadro di eccezionali servizi offerti dall’applicazione.
WEBFLEET Reporting sarà reso disponibile nel corso dell’ultimo trimestre dell’anno.

Leave a Reply

Your email address will not be published.