Car sharing per le flotte: un primo senza precedenti per LeasePlan e AVIS

LeasePlan e Avis hanno collaborato per lanciare una innovativa soluzione di car sharing per le flotte aziendali, che rappresenta un passo senza precedenti nella gestione dei parchi auto.
Il programma sarà inizialmente attuato presso la PricewaterhouseCoopers (PwC) Lussemburgo e fornirà a più di 2.000 dipendenti l’accesso a una flotta di veicoli in car sharing attraverso un sistema di prenotazione online. Questi veicoli saranno disponibili per gli spostamenti quotidiani e per tutte le esigenze di mobilità dei partecipanti al programma.
Poiche’ il trasporto pesa per circa il 70% delle emissioni di CO2 di PwC Lussemburgo, questa iniziativa è uno dei primi passi nell’approccio di mobilità globale dell’azienda al fine di ridurre le emissioni di CO2 legate al trasporto.
La congestione del traffico, l’inquinamento e la mancanza di posti auto sono sfide di tutti i giorni quando si parla di mobilità. “Fornendo soluzioni flessibili di mobilità come il car sharing elettrico e incoraggiando mezzi di trasporto alternativi, tra cui autobus urbani e mobilità dolce (biciclette e veicoli elettrici), stiamo facendo un ulteriore passo in avanti nel nostro impegno per ridurre le nostre emissioni di carbonio come farebbe responsabilmente un’azienda leader”, ha detto Patrice Waltzing, partner di PwC, responsabile della gestione del parco auto aziendale.
Da parte sua, LeasePlan ha dimostrato ancora una volta il suo approccio innovativo quando si tratta di servire i propri clienti. Vahid Daemi, CEO di LeasePlan, afferma: “Siamo lieti di collaborare con Avis ed essere in grado di fornire un diverso tipo di servizio per la flotta ai clienti come PwC. Con la difficile situazione economica di oggi, questo piano di car sharing offre la possibilita’ a molte aziende di trovare la soluzione alle loro esigenze di mobilita’ aziendale in modo efficiente e rispettoso dell’ambiente.”
PwC selezionerà da una varietà di veicoli elettrici e a basse emissioni, tra cui la Nissan Leaf, Renault Twizy, Peugeot 208 e Opel Zafira. Ulteriori veicoli elettrici potranno essere aggiunti in un prossimo futuro se la domanda crescera’. Questo rappresenta un ulteriore metodo con cui LeasePlan aiuta i propri clienti ad adottare soluzioni di mobilità più ecologiche.
Avis prenderà parte al programma di car sharing con la sua soluzione “Avis on Demand”. In qualità di specialisti in soluzioni di noleggio a breve termine, Avis gestirà le prenotazioni, l’accesso alle auto e il follow-up per garantire i veicoli rimangano in buono stato. La nuova soluzione di car sharing inizia in Lussemburgo, ma può eventualmente estendersi ad altre parti d’Europa.

Leave a Reply

Your email address will not be published.