Company Car Sharing® entra in RAI e Terna

Company Car Sharing ® entra in RAI e Terna con l’innovativo sistema di gestione per vetture in pool: si comanda con un semplice clic, fa risparmiare e semplifica la vita a utenti e fleet manager.
Niente più spreco di tempo e risorse per gestire le auto non assegnate nelle flotte aziendale e per registrare tutti i dati utili, come chilometri percorsi, durata dei tragitti, danni subiti, uso degli utilizzatori ecc.
Fleet manager e utenti dei due gruppi internazionali hanno già sperimentato la rivoluzionaria semplicità del Company Car Sharing ®, ideato in partnership fra Automotive e T.R.S. S.p.A (cfr*).
I due Case Histories di RAI e Terna sull’applicazione del Company Car Sharing ® sono state presentate in anteprima nazionale durante due seminari rivolti ai manager presenti all’evento Company Car Drive 2013 nell’autodromo di Monza, il 17 e 18 aprile scorsi.
COME FUNZIONA IL Company Car Sharing ®
Gli utenti possono prenotare l’auto in pool con tre mosse rapide ed informali. Basta:
1) collegarsi via web con smartphone, tablet o pc dopo aver scaricato l’APP MyCarFleet ® ideata per il Company Car Sharing ®;
2) ritirare le chiavi da un Key Distributor posizionato vicino alle auto, che riconosce l’utente attraverso badge aziendale o codice fiscale;
3) riconsegnare l’auto lasciando comodamente le chiavi nei Key Distributor aziendali.
Tutti i procedimenti formali sono azzerati, ma le info sull’utilizzo delle vetture non assegnate vengono registrate automaticamente. I costi aziendali si comprimono e si amplia la visione del fleet manager sulla reale efficienza del parco auto.

Leave a Reply

Your email address will not be published.