Nuova Nissan Note: noleggio a lungo termine con tecnologia accessibile

La nuova Nissan Note è stata costruita all’insegna del motto “Innovation That Excites” ed esibisce linee che osano, abbinandole a tecnologie innovative ed entusiasmanti. Il tutto con una tecnologia accessibile a un vasto pubblico. Ecco perché nel titolo parliamo di noleggio a lungo termine con tecnologia accessibile: il canone sarà abbordabile. Debutta nel segmento B (chiamiamole utilitarie) anche il sistema Safety Shield di Nissan, un pacchetto di tecnologie precedentemente disponibile solo su auto di fascia alta, molto più costose.

Queste tecnologie “premium” offrono un nuovo livello di assistenza alla guida – inedito per la categoria delle auto di contenute dimensioni – e sono costituite da tre diversi dispositivi: Blind Spot Warning, Lane Departure Warning e Moving Object Detection. Tutti e tre i sistemi funzionano utilizzando i dati provenienti da un’unica telecamera posteriore (una soluzione intelligente che ha permesso di contenere i costi), in grado di riprodurre un’immagine nitida, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche, grazie alla funzione “lava-asciuga”.

Contro il colpo di sonno, come accennato, c’è il Lane Departure Warning segnala eventuali deviazioni dell’auto rispetto alla corsia di marcia. Niente telecamere montate nel parabrezza o sistemi radar per il suo funzionamento: anche in questo caso Note si affida unicamente alla retrocamera installata per l’AVM. Grazie a un software avanzato, il sistema è in grado di riconoscere anche la segnaletica orizzontale poco visibile e di capire se l’allontanamento dalla mezzeria è involontario. In tal caso, un avviso invita il conducente a correggere la direzione. Inoltre, il sistema intelligente si adatta a diversi stili di guida regolando automaticamente la sensibilità sulle strade rurali.

Guidi la nuova Nissan Note e hai maggiori informazioni sull’ambiente circostante, riducendo al minimo il rischio di piccoli urti o graffi accidentali che richiederebbero un intervento del carrozziere. In più, hai un senso di maggiore sicurezza in ogni momento. La nuova Note è anche la prima vettura di segmento B dotata dell’Around View Monitor (AVM) – l’apprezzato sistema Nissan che permette – durante le fasi di parcheggio e attraverso quattro telecamere – di visualizzare la vettura e tutto lo spazio che la circonda a 360° sullo schermo del navigatore, come se la si osservasse da un elicottero. Questo sistema sofisticato, ma semplice da utilizzare, facilita le manovre, accresce il piacere di guida nelle aree urbane e aiuta i conducenti a ridurre il rischio di danni costosi alla carrozzeria. Utilizzando quattro diverse telecamere, il display da 5,8 pollici montato nella plancia visualizza un’immagine dall’alto della vettura, che permette al conducente di verificare visivamente la posizione del veicolo rispetto a ciò che lo circonda, rendendo le manovre molto più facili e sicure.

Sfruttando le funzionalità dell’Around View Monitor, questa nuova funzione affianca al conducente un co-pilota digitale che controlla l’avvicinamento di pedoni o veicoli durante le manovre in retromarcia. Mentre i sistemi di parcheggio assistito convenzionali si limitano a segnalare al conducente gli ostacoli lungo la traiettoria, il Moving Object Detection emette un avviso sonoro e visivo quando rileva oggetti o persone in movimento, ad esempio un bambino che cammina verso l’auto. Montata sul portellone e dotata di lente convessa, la telecamera posteriore dell’AVM offre una visuale di 180°, che garantisce un generoso campo visivo in coda all’auto. Le immagini della videocamera vengono visualizzate sul display da 5,8 pollici di Nissan Connect.

Poiché tutte e tre le tecnologie del pacchetto Safety Shield e la retrocamera dell’Around View Monitor si affidano alla videocamera montata sul portellone, è fondamentale che quest’ultima sia sempre pulita. A tale scopo, gli ingegneri Nissan hanno sviluppato una soluzione ottimale: un sistema “lava-asciuga” integrato nella telecamera. Algoritmi sofisticati analizzano l’immagine, individuando qualsiasi sorta di sporcizia presente sulla telecamera. Se necessario, il sistema spruzza un leggero getto d’acqua e asciuga l’obiettivo con aria compressa per evitare gocciolamenti. In questo modo, tutte le funzionalità del pacchetto Safety Shield sono disponibili a prescindere dalle condizioni atmosferiche e la telecamera posteriore dell’AVM è sempre pulitissima.

Sia l’AVM che il pacchetto Safety Shield sono integrati nel nuovo sistema di navigazione satellitare, audio e Bluetooth Nissan Connect. Ora dotata di un touchscreen di 5,8 pollici, l’ultima versione del sistema include il software di navigazione “Send to Car” di Google che permette di caricare direttamente a bordo gli itinerari pianificati sul PC di casa. Altri servizi Internet includono Google® Points of Interest (POI) e le informazioni su prezzi locali della benzina, voli e meteo.

Anche i costi di gestione avranno il loro peso; tutte le varianti della nuova Note saranno, infatti, dotate di serie del sistema Start/Stop. Un’efficienza completata da prestazioni eccellenti grazie a motori diesel e benzina all’avanguardia, oltre che da una dinamica di guida sicura e stimolante, adatta alle strade d’Europa.

È più filante di prima. ostruita sulla leggera piattaforma V di Nissan, la nuova Nota unisce un passo lungo a sbalzi corti che le conferiscono un aspetto agile e sportivo. La fiancata dell’auto è attraversata da una marcata “linea dello squash” – così chiamata perché gli angoli si ispirano ai rapidi movimenti di una palla da squash sul campo da gioco – che accentua il dinamismo del profilo. Il frontale abbina superfici scolpite a elementi, come griglia e fari, accostati fra loro. Contraddistinta da passaruota svasati e da una linea dei finestrini filante, la nuova Note è un’ulteriore conferma della leadership di Nissan nel campo del design automobilistico.

Leave a Reply

Your email address will not be published.