Nuova Citroën C4 Picasso: noleggio a lungo termine del monovolume anticonvenzionale

Vuoi un noleggio a lungo termine di un monovolume che esca dagli schemi, che sia sexy ma non pacchiano, che richiami l’attenzione senza essere volgare? Allora, la nuova Citroën C4 Picasso è adatta a te. Fa bene la Casa francese a paragonare l’abitacolo della C4 Picasso a un loft: sedili comodi, luminosità estrema, tetto panoramico. Appunto, anticonvenzionale. E quel design dinamico, con i nuovi gruppi ottici posteriori a led effetto 3D, è azzeccatissimo.

La nuova Citroën C4 Picasso ha una piattaforma modulare che ne modifica gli ingombri, con proiettori anteriori assottigliati. La carrozzeria è lunga 4,43 metri, larga 1,83 e alta 1,62. Ora c’è uno schermo touchscreen da 12” con le informazioni essenziali della strumentazione, più un display touch pad da 7”, che controlla climatizzazione bizona, navigazione, audio.

Attenzione, il peso della nuova Citroën C4 Picasso è stato ridotto di 140 chilogrammi rispetto alla generazione precedente, operazione non facile con tutta la tecnologia che c’è: attro telecamere esterne, il Park Assist, l’Active Cruise Control, il Video Lane Departure Warning, l’Automatic High-beam, il Blind-spot Monitoring System e il Citroën eTouch. Con intelligenza, è stato aumentato il carico, arrivato a 537 litri (incremento di 45) e a 630 portando avanti i sedili della fila numero due.

Due benzina e tre diesel disponibili. Con la verde, 1.6 VTi 120 cavalli edil 1.6 THP da 155 CV; con il gasolio, 1.6 e-HDI, da 90 e 115 CV, e il 2.0 BlueHDI da 150 CV. Noi suggeriamo la La motorizzazione baricentrica è la 1.6 turbodiesel e-HDi 115 CV FAP da 104 g/km di CO2 con cambio robotizzato (evoluto rispetto al passato) e 105 g/km con il manuale, per un consumo medio dichiarato di 4 l /100 km. Non male il propulsore 1.6 e-HDi 90 FAP Airdream, invece, in abbinamento con il robotizzato emette 98 g/km di CO2, pari a un consumo medo dichiarato di 3,8 l/100 km. Il listino prezzi parte da 22.600 euro per la versione d’ingresso, sicché il canone dovrebbe essere accessibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published.