Dopo aver chiuso il 2013 con un bilancio in forte attivo, Locauto Group accoglie tra le fila del CDA Paolo Ghinolfi

Locauto-Rent-logoSi chiude con un risultato eccellente il bilancio consolidato 2013 del Gruppo Locauto, società milanese attiva da oltre trent’anni nel noleggio auto a lungo e breve termine. Il bilancio, presentato all’assemblea degli azionisti riunita nella nuova sede di Via Gustavo Fara, parla di ricavi e proventi pari a 51,8 milioni circa – rispetto ai 45,6 dell’anno precedente – e di un utile netto più che raddoppiato, pari a 1,75 milioni circa, rispetto ai 0,78 del 2013 (+124%).

Il risultato è frutto di un andamento positivo del business su entrambi i fronti: il Gruppo Locauto, infatti, è l’unica società italiana ad offrire contemporaneamente servizi di noleggio auto a lungo e breve termine, rispettivamente con i marchi Locauto Long Term e Locauto Rent a car. Quest’ultimo, in particolare, ha fatto segnare un incremento del fatturato del 30% rispetto al 2012, rinforzando la crescita anche su questo fronte di un brand storico del settore qual è Locauto.

Nonostante la congiuntura economica non semplice – dichiara l’Amministratore Delegato Mario Tavazza –abbiamo registrato un ottimo 2013 per entrambe le business unit e siamo molto soddisfatti del risultato conseguito: le nostre armi vincenti continuano ad essere quelle di sempre, flessibilità ed efficienza della struttura aziendale, investimenti in tecnologia, personalizzazione e servizi su misura per i nostri clienti, sia di breve che di lungo termine. La nostra è un’azienda che anno dopo anno continua a creare valore e posti di lavoro e di questo siamo felici ed orgogliosi.”

Con l’occasione, il CDA ha approvato una nuova importante nomina: Paolo Ghinolfi è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di Locauto S.p.a. 49 anni, già Amministratore Delegato di Arval e Presidente di Fise-Aniasa dal 2011 al 2013, Ghinolfi metterà a disposizione il suo bagaglio di conoscenze e di esperienze, contribuendo a sostenere l’ulteriore crescita che il Gruppo Locauto ha pianificato.

Gli obiettivi per il 2014, infatti, sono molto ambiziosi: oltre a riconfermare l’andamento positivo del bilancio e a consolidare il business, il Gruppo Locauto intende accrescere del 30% il parco auto per il breve termine, lanciare un nuovo sito Internet per la divisione lungo termine (è in dirittura d’arrivo il restyling del sito storico www.locauto.it) e rafforzare ulteriormente la rete nazionale con l’apertura di nuove filiali mirate a servire la clientela dei treni ad alta velocità.

Leave a Reply

Your email address will not be published.