Nuova Mercedes Classe B: noleggio a lungo termine di un monovolume divino

Classe_B_fl_(24)Il monovolume della Stella nella sua forma migliore: così dice Mercedes della sua nuova Classe B. È vero? Sì. La vettura tedesca si distingue già dal frontale: il nuovo paraurti, l’ampia mascherina del radiatore a due lamelle e le luci diurne ora integrate nei proiettori le conferiscono un look più sportivo e dinamico. Anche il paraurti posteriore è stato modificato e presenta ora un rivestimento che ne evidenzia il profilo, nonché un listello cromato aggiuntivo. I fari LED High Performance (a richiesta, non disponibili per Classe B Electric Drive e Natural Gas Drive) contribuiscono a creare un look ancora più incisivo. Grazie all’ampio fascio luminoso e al colore simile alla luce diurna, assicurano una maggiore sicurezza durante la guida di notte. I gruppi ottici posteriori in tecnica LED sono di forte impatto visivo e migliorano la visibilità. Ecco perché è legittimo parlare di noleggio a lungo termine di una monovolume divina, per la nuova Mercedes Classe B.

Un’altra ragione è data dagli interni. L’abitacolo funzionale e curato nei minimi dettagli sottolinea le caratteristiche tipiche del segmento superiore della Classe B. Il monovolume della Stella è oggi ancora più esclusivo, sportivo con numerose possibilità di personalizzazione. Fra i pregiati dettagli, il grande display sospeso della head unit, ora con una diagonale massima di 20,3 cm (8’’) e l’elegante grafica dei quadranti della strumentazione. Le luci soffuse ‘ambient’ sono disponibili in 12 colori e consentono di creare nell’abitacolo un’atmosfera altamente personalizzata.

In quanto alla sicurezza, il Collision Prevention Assist Plus amplia le funzioni con la frenata parziale autonoma per ridurre il rischio di tamponamenti. È stato inoltre ulteriormente perfezionato l’Attention Assist di serie, che ora mostra il livello di attenzione (Attention Level) del guidatore mediante una visualizzazione a barre ed è operativo in un range più ampio di velocità (60-200 km/h).  

Per chi la prende a noleggio a lungo termine, importante il “Mercedes connect me”: collega la Classe B all’ambiente che la circonda. Il modulo di comunicazione di serie permette l’utilizzo dei servizi di base Mercedes connect me. Tra questi vi sono i servizi Gestione incidenti, Manutenzione e Gestione guasti. Il sistema Chiamata di emergenza collega automaticamente gli occupanti, in caso di incidente, con il centralino Mercedes e invia i dati sulla posizione e sulle condizioni del veicolo alla centrale di soccorso che, se necessario, può inviare direttamente un mezzo di soccorso. Il sistema funziona automaticamente, ma può anche essere attivato in modo manuale. L’equipaggiamento a richiesta Remote Online permette inoltre ai Clienti di collegarsi ovunque e in qualsiasi momento alla propria vettura tramite il portale “connect.mercedes.me” e di controllare, ad esempio, il livello del serbatoio carburante utilizzando il proprio smartphone.

La nuova Classe B vanta il migliore valore di Cx del segmento e continua a fissare gli standard di riferimento anche in fatto di efficienza. La gamma di motorizzazioni offerte è ampia: sono disponibili quattro motori diesel e quattro a benzina, ai quali sia aggiungono due modelli a trazione alternativa. Vi sono, inoltre, la B 180 e la B 180 CDI in versione BlueEFFICIENCY Edition. Grazie alla nuova B 200 CDI 4MATIC tutto il piacere della trazione integrale e la sicurezza si accompagnano ora ad emissioni di CO2 di 130 g/km rispetto ai precedenti valori di CO2 superiori ai 150 g/km (B 220 4MATIC). Ora sono anche offerti quattro modelli a trazione integrale che dispongono di una migliore trazione, di un’elevata stabilità di marcia e di una sicura maneggevolezza.

Tagged with

Leave a Reply

Your email address will not be published.