Kia Sorento: noleggio a lungo termine dinamico

Kia SorentoSi rinnova il maxi Suv coreano. La nuova Kia Sorento ha un design completamente inedito, grazie alla cooperazione dei diversi centri stile della Casa coreana: obiettivo, avere successo nel mondo. È più lunga di 9 cm, ora raggiunge i 4,78 metri, e più larga di 5 cm: 1,89 metri. Ma soprattutto, la nuova Sorento è leggermente più bassa: 1,68 metri. Per questo, grazie alla linea più affusolata, nel titolo parliamo di noleggio a lungo termine dinamico, slanciato e massiccio.

Dentro, l’ammiraglia del Gruppo coreano offre più spazio e funzionalità: una magia, specie se si considera che è più bassa di prima. Il vano di carico è passato da 515 a 605 litri nella configurazione minima, mentre nella versione a sette posti si può abbattere la seconda fila di sedili. Che può scorrere per agevolare l’accesso alle sedute della terza.

Splendida la motorizzazione 2200 cmc turbodiesel da 200 CV, perfetta per questo modello. Consumi ed emissioni si attestano rispettivamente intorno ai 5,7 l/100 km e a 149 g/km di CO2. Diversi gli allestimenti previsti. La “base”, Loft, avrà due ruote motrici e sette posti. Con di serie i cerchi in lega di 17”, il navigatore con schermo di 7 pollici e il “clima” bizona. La Feel Rebel sarà invece una quattro ruote motrici con cinque posti e monterà in più il tetto in vetro, gli interni in pelle e i cerchi di 19”. Infine, la R-Rebel: solo automatica, 4×4 e con cinque posti, avrà il navigatore con schermo di 8” e l’hi-fi con amplificatore e 10 altoparlanti.

Tre le modalità di guida disponibili di quest’ammiraglia a ruote alte, che si regolano attraverso un tasto posizionato sulla consolle centrale: Eco, Normal e Sport. Sempre enorme il comfort di marcia, anche su strade accidentate. Nuovo pianale, dimensioni maggiorate ma anche una serie di contenuti tecnologici inediti per il brand orientale. A livello di sicurezza, la nuova Sorento può contare su una scocca più rigida del 14%, grazie ad acciai di nuova composizione che sono adottati nella struttura. Oltre all’Esc e al Vehicle Stability Management. per la prima volta il Cruise control adattativo, capace di adeguare la velocità del mezzo in funzione di quello che precede. Tecnologia nota, ma al debutto sulle vetture coreane. Preziosi i Lane Departure Warning System, Blind-Spot Detection, Rear Cross-Traffic Alert e Speed Limit Information Function.

Leave a Reply

Your email address will not be published.