Volkswagen Passat GTE: noleggio a lungo termine di una splendida plug-in hybrid

Talvolta, la linea delle ibride (con doppio motore: scoppio ed elettrico) lascia un po’ a desiderare, perché occorre far posto alla batteria. Ma nel caso della Volkswagen Passat GTE, si può tranquillamente parlare di noleggio a lungo termine di una splendida plug-in hybrid, dove per plug-in s’intende la possibilità di ricarica facile e veloce, tipo smartphone alla presa di corrente elettrica di casa.

vw passat gteTalvolta, la linea delle ibride (con doppio motore: scoppio ed elettrico) lascia un po’ a desiderare, perché occorre far posto alla batteria. Ma nel caso della Volkswagen Passat GTE, si può tranquillamente parlare di noleggio a lungo termine di una splendida plug-in hybrid, dove per plug-in s’intende la possibilità di ricarica facile e veloce, tipo smartphone alla presa di corrente elettrica di casa.

La Volkswagen Passat GTE plug-in hybrid è dotata di questo powertrain: primo, il 1.4 TSI (cambio DSG a sei marce); secondo, motore elettrico. Così, si ga una potenza totale di 218 CV. L’autonomia dichiarata dalla Casa con le sole batterie è di 50 km, ma le quattro modalità di guida permettono di scegliere fra le prestazioni e le percorrenze lunghe. Il consumo medio (sempre dato del Costruttore) è di 1,6 l/100 km. Per quanto riguarda le emissioni, siamo a quota 37 g/km di CO2.

Facilissima da guidare, e molto piacevole: vai in trazione elettrica in città (efficienza massima, silenzio di marcia, è perfetta per i centri urbani) e benzina fuori per i lunghi viaggi (comodissima). Chiaramente, più la usi in città (elettrica), meno spendi in carburante, e meno inquini. Per la velocità massima, è necessario fare una distinzione. Si schizza a 225 km/h se si desidera tutta la potenza. Ma si resta a 130 km/h in E-Mode. Comunque, è sempre bene ricordare che il limite massimo in Italia è proprio di 130 km/h.

Ricchissima la dotazione di serie della versione GTE, che ne fa un’auto con un canone di noleggio appetibile (considerando il prezzo accessibile, visto che parliamo di un’ibrida plug-in): dai sette airbag, al differenziale anteriore XDS, fino al sistema di frenata anticollisione multipla. Più il Fatigue Detection, il Cruise control attivo con funzione Stop&Go, senza contare il Front Assist e il City Brake. E ancora, fra l’altro, i sensori di parcheggio, i cerchi di lega di 18 pollici, i gruppi ottici a Led, i paraurti con frontale personalizzato. Dentro, si viaggia da re grazie al volante di pelle, agli specchietti elettrici, riscaldabili come i sedili, e alle finiture di pelle e Alcantara.

Importante per il noleggio a lungo termine: l’impianto d’infotainment Radio Composition Media con schermo da 6,5 pollici, la presa Usb, la connnettività Bluetooth. Tra gli optional il nuovo head-up display, l’Active Info Display con strumentazione virtuale su uno schermo di 12,3 pollici. Notevole l’App Connect con standard MirrorLink e il sistema Discover Pro con schermo da 8 pollici.

Leave a Reply

Your email address will not be published.