Maserati Levante: noleggio a lungo termine da sogno

È stato un Salone di Ginevra 2016 molo italiano: a questo, ha contribuito il Maserati Levante, primo Suv della Casa del Tridente, protagonista in anteprima mondiale alla rassegna elvetica. Il nome è ispirato a quello di un vento: il Levante è un vento caldo del Mediterraneo

 

maserati levanteÈ stato un Salone di Ginevra 2016 molo italiano: a questo, ha contribuito il Maserati Levante, primo Suv della Casa del Tridente, protagonista in anteprima mondiale alla rassegna elvetica. Il nome è ispirato a quello di un vento: il Levante è un vento caldo del Mediterraneo, capace in un istante di trasformarsi da lieve brezza a impetuosa forza della natura, rispecchiando il carattere di questa macchina.

È maestoso: lunghezza di 5.003 mm, con 1.968 mm di larghezza e 1.679 mm di altezza, più un un passo di 3.004 mm. Insomma, cinque metri di Suv, roba da far impallidire i rivali extralussuosi.  Ma ha un Cx record di 0,31: una furia lanciata all’attacco, ma con classe. Lo stile è tipicamente Italiano, caratterizzato da linee mozzafiato e stilemi del marchio Maserati. Il nuovo Suv della Casa del Tridente è basato sull’architettura delle berline Quattroporte e Ghibli, ulteriormente sviluppata e messa a punto per essere adeguata alle aspettative del nuovo segmento di mercato in cui Maserati entra per la prima volta.

Gli interni del Maserati Levante sono stati creati utilizzando i materiali più ricercati e piacevoli al tatto, dalla finissima pelle all’esclusiva seta Ermenegildo Zegna, realizzata con un procedimento brevettato dal Lanificio Zegna di Trivero. La spaziosità degli interni, enfatizzata dal tetto apribile panoramico, è unita alle filanti linee esterne da coupé e dall’aerodinamica migliore della categoria, con un coefficiente Cx di appena 0,31.

Le sofisticate sospensioni, a doppio quadrilatero all’anteriore e multi-link al posteriore, abbinate ad ammortizzatori elettronici a smorzamento controllato e a quattro molle ad aria regolabili, consentono durante la guida fino a 5 differenti livelli di altezza da terra (oltre a un ulteriore livello ribassato per il parcheggio), contribuendo radicalmente alla maneggevolezza del veicolo. Inoltre, ecco il baricentro più basso della categoria, una distribuzione dei pesi perfettamente bilanciata tra anteriore e posteriore (50-50), alti livelli di rigidezza flessionale e torsionale, e un differenziale posteriore autobloccante meccanico di serie.

L’altezza da terra regolabile del corpo vettura è particolarmente utile nella guida in fuori strada e garantisce un confort di bordo ai vertici della categoria; quando portata al minimo da terra, consente al veicolo le migliori prestazioni sportive.

I motori del Maserati Levante? Abbiamo un V6 Twin-Turbo a benzina da 3 litri, con potenze da 350 e 430 cavalli, e un propulsore Diesel V6 Turbo da 3 litri, con 275 cavalli. Accoppiati I al sistema di trazione integrale intelligente “Q4” (capace all’occorrenza di trasferire istantaneamente la coppia tra gli assali) e al cambio automatico a 8 velocità e dotate di sistema Start&Stop integrato.

Che sia un noleggio a lungo termine da sogno lo confermano i numeri: per dare un’idea, il Levante S (430 cavalli) copre lo 0-100 km/h in 5,2 secondi, ha una velocità di punta di 264 km/h, consumi ed emissioni sul ciclo combinato rispettivamente di 10,9 l/100 km e 253 g-CO2/km.

Preziosa per il noleggio a lungo termine l’interfaccia uomo-macchina di bordo: è basata sull’evoluzione del sistema Maserati Touch Control, totalmente rivisto ed evoluto per offrire ancora più funzionalità ed ergonomia. Lo schermo ad alta risoluzione da 8,4” è capacitivo e può essere comandato col tocco o dal nuovo selettore circolare posizionato sul tunnel centrale.

Leave a Reply

Your email address will not be published.