Nuovo Toyota Hilux, noleggio a lungo termine auto inarrestabile

Qual è l’aggettivo che meglio caratterizza il Toyota Hilux? Inarrestabile. Da sempre, anche ora che c’è quello nuovo (da marzo 2016) e che siamo arrivati all’ottava generazione (c’è addirittura dal 1969, ed è stato venduto in 16 milioni di esemplari in quasi mezzo secolo). Dal prezzo di 25.400 euro, ha per questo un canone di noleggio a lungo termine accessibile.

 

Qual è l’aggettivo che meglio caratterizza il Toyota Hilux? Inarrestabile. Da sempre, anche ora che c’è quello nuovo (da marzo 2016) e che siamo arrivati all’ottava generazione (c’è addirittura dal 1969, ed è stato venduto in 16 milioni di esemplari in quasi mezzo secolo). Dal prezzo di 25.400 euro, ha per questo un canone di noleggio a lungo termine accessibile. Tre numeri per intenderci subito: percorrenza fino a 15 chilometri con un litro, emissioni di 177 grammi di CO2 (anidride carbonica) per km, e capacità di carico fino a 232 centimetri. Un pick-up che non ha paura di niente, da sempre apprezzato per le sue doti di robustezza e per i suoi bassi costi di gestione, icona della qualità, dell’affidabilità e della durabilità dei veicoli Toyota.

Adesso, più lungo di 7 centimetri più lungo e più largo di 2 cm, il nuovo Toyota Hilux ha un pianale rinforzato, una maggiore capacità di traino e prestazioni off-road ulteriormente migliorate.

Il nuovo telaio presenta una rigidità torsionale incrementata del 20% in grado di combinare maneggevolezza, comfort di marcia, silenziosità e sicurezza superiori, con una robustezza eccezionale anche in condizioni estreme. Il muso del nuovo Toyota Hilux unisce lo stile “Keen Look” della griglia superiore e dei gruppi ottici, con l’aggressività del paraurti, all’interno del quale spicca la nuova griglia inferiore “Under Priority”.

Gli interni del nuovo Toyota Hilux sono più spaziosi, eleganti e confortevoli. La maggiore eleganza dell’abitacolo è stata ottenuta curando ogni dettaglio; la consolle centrale è dominata dal sistema multimediale Toyota Touch da 7”, dalla forma simile a quella di un tablet, gestibile da comandi comodi ed intuitivi. Le linee orizzontali della plancia uniscono qualità ed eleganza alle forme robuste necessarie a un ambiente di lavoro. Perfetto per il noleggio a lungo termine: l’abitacolo versione ufficio che cammina su ruote.

Il nuovo Hilux porta la sicurezza attiva in una nuova dimensione e, grazie all’introduzione del Toyota Safety Sense, ha conquistato le 5 stelle Euro NCAP. Grazie alla combinazione di una telecamera e di un radar, il sistema Toyota Safety Sense o re 3 tecnologie: Pre-Collision System con funzione di rilevamento pedoni, Avviso Superamento Corsia (LDA) e Riconoscimento Segnaletica Stradale (RSA). Il nuovo Hilux è inoltre equipaggiato con una gamma completa di sistemi di controllo della frenata – ABS, BA, EBD e VSC – che aiutano a prevenire gli incidenti, massimizzano la stabilità del veicolo e supportano il guidatore nel controllo del traino in situazioni di guida particolarmente di cili. In particolare il Traile Sway Control (TSC) in caso di irregolarità della super cie stradale o di limitato controllo dello sterzo da parte del guidatore, agisce sui freni e sulla potenza del motore per controbilanciare l’oscillazione del rimorchio prima che diventi incontrollabile.

Con una tonnellata di portata utile, la capacità di carico del nuovo Hilux è la migliore di sempre. Inoltre anche il piano di carico è stato ridisegnato e migliorato: c’è maggiore spazio per il trasporto di merci voluminose.

Enorme il ventaglio di scelta. In sintesi, si parte dal Toyota Hilux con carrozzeria single cab, trazione 4×2, motore diesel 2.4 da 150 CV e cambio 6 marce manuale, allestimento base. Si passa per la carrozzeria extra cab e allestimenti Comfort e Lounge, fino al double cab 4×4, allestimento Executive, cambio automatico. Condivisibile l’idea di proporre un solo motore, che unisce un’elevata coppia a consumi ai vertici della categoria: risponde sempre con notevole prontezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published.