Nuova Nissan Qashqai: noleggio a lungo termine del re dei crossover

È arrivata la nuova Nissan Qashqai, che vuole continuare a essere il re dei crossover: in questo settore, è il più venduto in Europa.

È arrivata la nuova Nissan Qashqai, che vuole continuare a essere il re dei crossover: in questo settore, è il più venduto in Europa. È il modello di maggior successo negli 83 anni di storia di Nissan Europe, con 2,3 milioni di esemplari venduti dal lancio nel 2007. E anche uno dei più premiati con oltre 80 riconoscimenti, di cui 19 titoli “Car of the Year”. Il frontale del Qashqai è stato completamente rivisitato, a partire dal nuovo paraurti anteriore integrato di serie che richiama maggiormente la tinta carrozzeria, con la parte in plastica nera visibile accentuata da un’elegante finitura lucida. Le prese d’aria su ciascun lato contribuiscono al raffreddamento del motore.

Le due finiture orizzontali collocate a metà lungo il paraurti sono una novità assoluta. Sono nere sui modelli Visia e Acenta e in argento satinato su N-Connecta e gli allestimenti superiori. I fendinebbia, ora più integrati e in una posizione più bassa, sono di serie a partire dall’allestimento Acenta.

Al centro del muso della nuova Nissan Qashqai, spicca la nuova griglia “V motion” di Nissan, che incornicia il nuovo logo del marchio, disponibile in due versioni. A partire da N-Connecta, presenta una finitura completamente piatta, che nasconde il radar del sistema di frenata d’emergenza intelligente (IEB). La finitura piatta facilita il passaggio delle onde radar. In precedenza, il radar era collocato sotto la griglia e su un lato. Una seconda versione del logo, con un profilo più tradizionale, è presente invece sui veicoli senza IEB.

Dentro, il nuovo volante a D, dal look più sportivo, agevola l’ingresso e l’uscita del guidatore. Perfetto per chiunque, sia per gli sportivi sia per chi ha qualche problemino alla schiena. Corpo centrale compatto e razze più sottili, garantiscono una migliore visibilità del quadro strumenti. I comandi al volante a 4 direzioni per il display sul cruscotto (razza sinistra) e il cruise control (razza destra) sono una novità e assicurano un utilizzo più intuitivo, riducendo le possibilità di distrazione del conducente.

Prezioso per il noleggio a lungo termine: per la prima volta, la radio digitale DAB è di serie e il navigatore satellitare touch-screen NissanConnect (di serie su N-Connecta e allestimenti superiori, e come optional su Acenta) presenta una nuova interfaccia grafica. Dove è presente il sistema NissanConnect, Qashqai è equipaggiato con antenna shark per una migliorare ricezione del segnale e un migliore design esterno.

Il nuovo Qashqai presenta notevoli miglioramenti del livello di NVH (riduzione delle vibrazioni e della ruvidità di marcia). All’interno delle porte anteriori e dietro i passaruota posteriori sono stati aggiunti nuovi materiali insonorizzanti. Attorno alle porte anteriori sono state integrate guarnizioni supplementari e lo spessore dei cristalli posteriori è stato aumentato da 3,15 mm a 3,85 mm. Il risultato è che su tutti i modelli Qashqai i rumori della strada e del vento nell’abitacolo sono stati ridotti. Inoltre, nel modello diesel 1.6 il motore è meno rumoroso grazie ai miglioramenti apportati alla calibrazione.

La gamma di motori presenti su Qashqai è stata ampliata per offrire ai clienti più possibilità di scelta: benzina o diesel, cambio manuale a sei rapporti o automatico CVT XTronic, due o quattro ruote motrici. La linea include un diesel 1.5 110 CV con emissioni di CO2 pari a soli 99 g/km e un consumo di soli 3,8 litri/100 km, leader nel segmento.

Attenzione: entro la primavera del 2018 Nissan introdurrà ProPILOT sul nuovo Qashqai. Si tratta della prima fase del percorso intrapreso dal marchio verso la guida autonoma, che porterà ai guidatori maggiore libertà automatizzando gli aspetti più faticosi e noiosi della guida. ProPILOT regolerà sterzo, accelerazione e frenata durante la guida in autostrada su corsia singola, sia in condizioni di traffico intenso sia ad alte velocità. Si basa su tre tecnologie: Lane Keep Assist (LKA), Intelligent Cruise Control (ICC) e Traffic Jam Pilot (TJP). Intuitivo da usare, ProPILOT potrà essere attivato tramite un pulsante posto sul volante del Qashqai. Le informazioni saranno mostrate nel quadro strumenti tra i comandi. Maggiori dettagli su ProPILOT saranno divulgati in prossimità del lancio.

Leave a Reply

Your email address will not be published.