Fleetblog NLT Dashboard by Dataforce – Dati NLT consolidati a giugno 2017

Il cruscotto sull’andamento del mercato del NLT vetture e veicoli commerciali dà visibilità del dato consolidato non solo nei comparti Top e Captive, ma anche per singola società, con la classifica per volumi e quota di mercato delle società stesse aggiornata al mese di pubblicazione, un’esclusiva Dataforce. Nei primi 6 mesi del 2017 il noleggio a lungo termine ha immatricolato 170.955 veicoli (Passenger Cars più Light Commercial Vehicles), con una crescita rispetto allo stesso periodo del 2016
del 17,6% (sono oltre 25.000 unità in più). Leader nel noleggio a lungo termine è sempre Leasys che in sei mesi ha immatricolato 38.216 veicoli, con un incremento di quasi 5.400 unità (+16,4%). Ma al secondo posto ALD Automotive si è avvicinata: 35.099 immatricolazioni, con un aumento delle nuove targhe di 6.758 unità (+23,8%). Ora le quote di mercato dei due più importanti player del NLT sono rispettivamente del 22,3% e del 20,5%. Al terzo posto è Arval, che cresce rispetto allo scorso anno, ma non riesce a tenere il ritmo dei due competitor che la precedono in graduatoria: da gennaio a giugno ha immatricolato 26.445 vetture e veicoli commerciali leggeri (+13,5%), raggiungendo una market share del 15,5%. Al quarto posto
c’è sempre LeasePlan, che sta vivendo un 2017 molto positivo: ha immatricolato 23.516 veicoli, con un incremento del 17% e una quota di mercato del 13,8%. A partire da questo mese, Alphabet esce dal panel degli operatori Captive per esordire nel gruppo dei noleggiatori Top: la società controllata da BMW, infatti, è sempre più un distributore multibrand, con la più alta quota di immatricolazioni non appartenenti ai marchi del Gruppo bavarese rispetto a quanto realizzato dalle altre società Captive con i
rispettivi marchi di appartenenza. Inseriamo per la prima volta anche la tabella delle immatricolazioni NBT del primo semestre dell’anno. Ottima performance sul mese (+56,4%) e una crescita sul cumulato del +14,3%.

Leave a Reply

Your email address will not be published.